Page 1 of 1

personalità, spesso prendiamo fischi per fiaschi

Posted: 12 Apr 2020 23:06
by johnny-red
in questo articolo scritto da un insigne psicoterapeuta, si sottende che l'effetto alone (preponderante nelle donne) è molto più comune di quanto i bluepillati possano anche solo immaginare

'Uno degli errori più frequenti che si fanno nel valutare la personalità è nel dare troppa importanza all'aspetto fisico. In questo si è indubbiamente portati fuori strada dalla classica classificazione che divideva i temperamenti in sanguigno, collerico, melanconico e flemmatico. Così potrebbe bastare uno sguardo sulla complessione fisica e sugli atteggiamenti del volto per dare un giudizio sull'affidabilità di una persona circa le relazioni con gli altri o la capacità di perseguire un obiettivo. Nulla di più falso. L'essere umano non è a un solo strato, ma a tantissimi strati.'

il carattere, com'è ormai arcinoto, è ininfluente nell'attrazione dell'altro sesso, un brutto con MS basso/ordinario non verrà mai visto dalle donne come potenziale partner tranne casi rari e con cesse inguardabili; a seconda del carattere al massimo un brutto verrà messo o meno in friendzone, nel senso che un brutto poco intraprendente, restio, intimidito avrà molte più possibilità di essere amico delle donne perché considerato asessuato quindi innocuo, poco propenso a provarci e molto di più a farsi vomitare in faccia le frustrazioni dell'amichetta di turno. Un brutto più diretto, sanguigno, intraprendente, al contrario, solitamente non è messo in friendzone

http://www.studioiannetti.it/it/scheda- ... php?id=376