Pornazzi e sviluppo

Sezione per parlare delle nostre esperienze da uomini sotto la media estetica, e ricevere consigli e conforto
User avatar
RettilianoVerace
Ragazzo deluso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3935
Joined: 14 Aug 2018 17:13

Pornazzi e sviluppo

Post by RettilianoVerace » 27 Jul 2020 16:48

Stavo seguendo una discussione interessante sull'effetto dei pornazzi sui maschi in eta' dello sviluppo. Un tipo sui 35 ha scritto che se da ragazzino avesse avuto i pornazzi ULTRA4KHD in POV con il sonoro binaurale che ci sono per ora, non si sarebbe mai disturbato a correre dietro alle ragazze. In effetti, pensandoci, quando ero ragazzino i pornazzi erano veramente disgustosi. Li usavo solo perche' proprio non c'era di meglio, e ne restavo insoddisfatto al massimo. Se penso che molti ragazzini sono partiti direttamente con la roba super high tech che si vede per ora, non mi sorprende come molti restino tranquillamente vergini. Cosa ne pensate?
"Quando sei ricco non hai bisogno di essere bello! Le tribucofore ti vedranno sempre come bello e interessante!" - dalla seconda lettera di San Gaudente Apostolo a brutti.red

User avatar
wizard
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6060
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by wizard » 27 Jul 2020 16:51

Stronzata atomica, nessun porno puó sostituire la figa vera

User avatar
RettilianoVerace
Ragazzo deluso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3935
Joined: 14 Aug 2018 17:13

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by RettilianoVerace » 27 Jul 2020 16:52

wizard wrote:
27 Jul 2020 16:51
Stronzata atomica, nessun porno puó sostituire la figa vera
E che ne vuoi sapere te, che sei uno di quelli a cui piace la nerchia?
"Quando sei ricco non hai bisogno di essere bello! Le tribucofore ti vedranno sempre come bello e interessante!" - dalla seconda lettera di San Gaudente Apostolo a brutti.red

rossoneroforever
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9179
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by rossoneroforever » 27 Jul 2020 17:02

Se ne è discusso qualche tempo fa.

Ripropongo la mia tesi di allora,ovvero che il ragionamento sia ridicolo,principalmente per 2 motivi.

-la figa reale non è nemmeno lontanamente sostituibile dai porno

-il livello di eccitamento che i ragazzini di ogni generazione riescono a raggiungere virtualmente è sempre alto. Magari catapultando un 14enne odierno a 25 anni fa,forse farebbe un minimo di difficoltà ad eccitarsi con i porno di allora,ma i 14enni dell'epoca ci riuscivano benissimo.

In definitiva qualsiasi ragazzino vergine muore per avere sotto le mani figa reale. I porno,indipendentemente dal loro livello,non alleviano minimamente questo impulso.
Last edited by rossoneroforever on 27 Jul 2020 21:20, edited 1 time in total.

User avatar
Varg
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6920
Joined: 17 Aug 2018 13:26

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Varg » 27 Jul 2020 17:03

rossoneroforever wrote:
27 Jul 2020 17:02
Se ne è discusso qualche tempo fa.

Ripropongo la mia tesi di allora,ovvero che il ragionamento sia ridicolo,principalmente per 2 motivi.

-la figa reale non è nemmeno lontanamente sostituibile dai porno

-il livello di eccitamento che i ragazzini di ogni generazione riescono a raggiungere virtualmente è sempre alto. Magari catapultando un 14enne odierno a 25 anni ,forse farebbe un minimo di difficoltà ad eccitarsi con i porno di allora,ma i 14enni dell'epoca ci riuscivano benissimo.

In definitiva qualsiasi ragazzino vergine muore per avere sotto le mani figa reale. I porno,indipendentemente dal loro livello,non alleviano minimamente questo impulso.
Sono d'accordo, i porno odierni al massimo possono costituire un palliativo migliore rispetto a quelli passati quando non si riesce ad arrivare alla figa, ma chiunque se avesse la possibilità di accedere a quest'ultima penso la preferirebbe a qualsiasi porno in super hd.
«Kinder, Küche, Kirche» (proverbio tedesco)

«Gli ebrei ci hanno sottratto la donna con le loro formule sulla democrazia sessuale. Noi, i giovani, dobbiamo metterci in marcia per uccidere il drago e poter riconquistare nuovamente la cosa più sacra al mondo: la donna come vergine e ancella» Gottfried Feder

User avatar
Guru
Ragazzo deluso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3799
Joined: 14 Aug 2018 13:21
Location: Neo Vegeta

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Guru » 27 Jul 2020 17:05

Non saprei come espormi sulla tematica, dovrei rifletterci. Probabilmente lo farò in serata.

Invece vorrei confermare il fatto che anche solo nel recente passato la pornografia era infinitamente inferiore e per questo rarissimamente guardavo porno veri e propri ma mi buttavo, complice la giovanissima età, su prodotti di natura hentai in quanto più puliti/definiti e godibili a mio avviso(e lo sono ancora rapportati al porno di una volta eh).
Ora invece con riprese ottimali, belle ragazze e non solo tipe sfatte/puttane professioniste, tantissima scelta amatoriale(o presunta tale) riesci a vedere un qualcosa di realmente bello, estetico ed eccitante.
- Il principe dei Saiyan -

User avatar
Pegasus
Via col mento
Reactions:
Posts: 1949
Joined: 14 Aug 2018 14:28

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Pegasus » 27 Jul 2020 17:08

Sicuramente che farsi una sega su un giornalino porno c'è un grosso miglioramento però sono d'accordo con Wizard, la sensazione del cazzo in figa è insostituibile.
Se nasci fortunato morirai fortunato, se nasci sfortunato morirai sfortunato cit Pegasus.

User avatar
RettilianoVerace
Ragazzo deluso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3935
Joined: 14 Aug 2018 17:13

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by RettilianoVerace » 27 Jul 2020 17:12

La differenza principale e' che la figa vera e' di difficile reperibilita', mentre oggi chiunque si trova pornografia di qualita' eccezionale tirata letteralmente in testa. Ai vecchi tempi trovare i porni da minorenne era difficile!
"Quando sei ricco non hai bisogno di essere bello! Le tribucofore ti vedranno sempre come bello e interessante!" - dalla seconda lettera di San Gaudente Apostolo a brutti.red

User avatar
wizard
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6060
Joined: 14 Aug 2018 00:05
Location: Sotto la soglia

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by wizard » 27 Jul 2020 17:22

RettilianoVerace wrote:
27 Jul 2020 17:12
Ai vecchi tempi trovare i porni da minorenne era difficile!
Non é che sia stó gran problema, io ad esempio segavo tranquillamente sulle pagine di pubblicità delle riviste, dove magari mettevano una bella fighetta. Ok, non erano nude ma segavo comunque di gusto.

Annibal
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2436
Joined: 16 Aug 2018 10:40

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Annibal » 27 Jul 2020 17:26

Figuriamoci, io esordii (oltre ai fumetti/giornali )con vecchi film anni 70 /primi 80 in vhs, però come porno "mi bastavano", anche se oggi la qualità e scelta è davvero pqazzesca ,mentre la figa vera non la sostituirai mai salvo forse, tra qualche anno, con la realtà virtuale
Ecco, piu che di prostituizione legale (in realtà se volessi andrei anche oggi a puttane) un vecchio incel come me avrebbe piu desiderio di una bella "macchina" per scopare virtualmente in luogo di segarmi su uno schermo

User avatar
Teomondo Scrofalo
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6550
Joined: 05 Sep 2018 17:53

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Teomondo Scrofalo » 27 Jul 2020 17:32

Vogliamo parlare delle nottate guardando Penthouse sulle reti di quart'ordine, talmente avanti da investire tutto il budget avente sul porno?

Bei tempi di gioventù.
"Tutta l'infelicità degli uomini ha origine in un semplice fatto: non sono capaci di starsene tranquilli nella loro stanza" - B. Pascal

VINCITORE DELLA CLASSIFICA GENERALE TOTOMORTI COVID
VINCITORE DEL TOTOMORTI COVID (2 edizione)
CO-VINCITORE DEL TOTOMORTI COVID (3 edizione)

VINCITORE DEL FANTACALCIO FDB 2017-18
VINCITORE DEL FANTACALCIO FDB 2019-20

User avatar
Damned
Amante dei viaggi in Svizzera con Marco
Reactions:
Posts: 6869
Joined: 14 Aug 2018 21:09

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Damned » 27 Jul 2020 18:57

Detto così è inesatto, ma è vero che sono uno stimolo abbastanza forte da "riprogrammare" il cervello, soprattutto durante l'adolescenza e soprattutto se non accompagnati da esperienze reali. Poi la sensibilità a questa cosa è soggettiva. C'è chi proprio non gli tira più (come detto da Carlo Foresta, non da Damned) e chi invece non ne risente minimamente. Io avevo notato un calo di libido dopo anni di (ab)uso e li ho abbandonati. Già se non riuscite a segarvi senza porno è un campanello d'allarme.
Hate keeps a man alive; it gives him strength.

Nena
Tristo mietitore di saw palmetto
Reactions:
Posts: 8222
Joined: 14 Aug 2018 14:07
Location: Ano di Daniela

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Nena » 27 Jul 2020 19:42

Io da piccolo non avevo il pc e andavo al negozio di telefonia a prendere i cataloghi dei telefoni tim vodafone etc

Quante sburrate porcodio, cerano su sempre stra figone estreme, canalis, adriana lima, satta, fiammetta etc, vere e proprie istituzioni della masturbazione italiana, storia vera

Li ho ancora via tutti (non butto mai niente)
Questo è di ottobre 2007, lol avevo 13 anni ero in seconda media

Image
Conta solo la gatto genetica con la faccia larga e naso corto

ALTRI 55 ANNI SENZA GATTO GENETICA, AVANTI CON CORAGGIO

User avatar
FrancescoMilano
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2745
Joined: 14 Aug 2018 13:26

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by FrancescoMilano » 27 Jul 2020 19:52

Per me non c'è paragone fra i segoni odierni su film lesbo avendo a disposizione decine di migliaia di ottimi filmati gratuiti e le seghe pre-internet di 27 anni fa pensando alle compagne di classe.
unter 7 ist kein Leben

User avatar
Gaudente
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2905
Joined: 14 Aug 2018 18:21

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Gaudente » 27 Jul 2020 20:14

i video di cucina sono gradevoli solo se si ha la possibilita' di replicarli nella vita reale , altrimenti sono la versione moderna del supplizio di Tantalo.
la stessa cosa vale per il porno : ottima fonte didattica che pero' diventa fonte di frustrazione se non si ha mai l'opportunita' di passare alla pratica.

User avatar
Molluck
Principe dei retrusi
Reactions:
Posts: 2806
Joined: 19 Aug 2018 15:21
Location: Gora dell'eterno fetore

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Molluck » 27 Jul 2020 20:22

Segare su video in UltraHD o infilare il cazzo in una CO da 2.75 trovata su badoo con alito fetido, figa rancida e sudante strutto?
aka Takamoto

User avatar
Stronzo_di_guerra
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9223
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Stronzo_di_guerra » 27 Jul 2020 20:58

Quello che dice rettiliano è supportato da diverse ricerche e studi.

Problemi di bassa libido ed incapacità ad ottenere erezione in situazioni reali sono comuni fra i giovanissimi che fanno uso di pornografia attualmente mentre è molto più limitato per noi meno giovani che abbiamo iniziato con le riviste.

Il cervello si autoplasma per tutta la vita ma l'incipit iniziale ha un grande impatto e serve molto per correggerlo, idem la dopamina i cui livelli calano quando uno stimolo diventa regolare e costante con tutto ciò che ne consegue.

Una cosa è segarsi con le immagini softcore come facevano molti di noi, un'altra è avere 5 finestre aperte in contemporanea su pornohub che mostrano 5 ragazze in 5 pose e situazioni diverse dove passi dall'una all'altra in tempo zero.
Meglio comandare che fottere.

rossoneroforever
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9179
Joined: 14 Aug 2018 16:35

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by rossoneroforever » 27 Jul 2020 21:24

Stronzo_di_guerra wrote:
27 Jul 2020 20:58
Quello che dice rettiliano è supportato da diverse ricerche e studi.

Problemi di bassa libido ed incapacità ad ottenere erezione in situazioni reali sono comuni fra i giovanissimi che fanno uso di pornografia attualmente mentre è molto più limitato per noi meno giovani che abbiamo iniziato con le riviste.

Il cervello si autoplasma per tutta la vita ma l'incipit iniziale ha un grande impatto e serve molto per correggerlo, idem la dopamina i cui livelli calano quando uno stimolo diventa regolare e costante con tutto ciò che ne consegue.

Una cosa è segarsi con le immagini softcore come facevano molti di noi, un'altra è avere 5 finestre aperte in contemporanea su pornohub che mostrano 5 ragazze in 5 pose e situazioni diverse dove passi dall'una all'altra in tempo zero.
Che alla lunga la sovrastimolazione alza l'asticella per cui si avrà eccitazione,è vero.
Che un ragazzino dimentichi la figa vera perchè abbagliato dai porno,è una stronzata.

Sono 2 cose differenti.

User avatar
Stronzo_di_guerra
Bisognoso di LeFort 3
Reactions:
Posts: 9223
Joined: 17 Aug 2018 13:36

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by Stronzo_di_guerra » 27 Jul 2020 21:51

rossoneroforever wrote:
27 Jul 2020 21:24
Stronzo_di_guerra wrote:
27 Jul 2020 20:58
Quello che dice rettiliano è supportato da diverse ricerche e studi.

Problemi di bassa libido ed incapacità ad ottenere erezione in situazioni reali sono comuni fra i giovanissimi che fanno uso di pornografia attualmente mentre è molto più limitato per noi meno giovani che abbiamo iniziato con le riviste.

Il cervello si autoplasma per tutta la vita ma l'incipit iniziale ha un grande impatto e serve molto per correggerlo, idem la dopamina i cui livelli calano quando uno stimolo diventa regolare e costante con tutto ciò che ne consegue.

Una cosa è segarsi con le immagini softcore come facevano molti di noi, un'altra è avere 5 finestre aperte in contemporanea su pornohub che mostrano 5 ragazze in 5 pose e situazioni diverse dove passi dall'una all'altra in tempo zero.
Che alla lunga la sovrastimolazione alza l'asticella per cui si avrà eccitazione,è vero.
Che un ragazzino dimentichi la figa vera perchè abbagliato dai porno,è una stronzata.

Sono 2 cose differenti.
Non si tratta di dimenticare ma di performare e apprezzare adeguatamente.

Se mangi mc donald tutti i giorni con ingredienti messi appositamente per stimolarti le zone del cervello responsabili del piacere, quando vai a mangiare una bistecca fiorentina non la apprezzi quanto dovresti.

Se bevi succhi di frutta pieni di zuccheri e di additivi, poi quando mangi le fragole vere non le apprezzi quanto dovresti e in molti casi ti trovi addirittura a preferire i succhi di frutta.

C'è gente con il cervello talmente rovinato alla quale non si alza il cazzo quando ha una ragazza tridimensionale nel letto.
Meglio comandare che fottere.

User avatar
RettilianoVerace
Ragazzo deluso da Brotzu
Reactions:
Posts: 3935
Joined: 14 Aug 2018 17:13

Re: Pornazzi e sviluppo

Post by RettilianoVerace » 27 Jul 2020 22:27

Damned wrote:
27 Jul 2020 18:57
Detto così è inesatto, ma è vero che sono uno stimolo abbastanza forte da "riprogrammare" il cervello, soprattutto durante l'adolescenza e soprattutto se non accompagnati da esperienze reali. Poi la sensibilità a questa cosa è soggettiva. C'è chi proprio non gli tira più (come detto da Carlo Foresta, non da Damned) e chi invece non ne risente minimamente. Io avevo notato un calo di libido dopo anni di (ab)uso e li ho abbandonati. Già se non riuscite a segarvi senza porno è un campanello d'allarme.
Esatto. Non dico il normaloide che magari magari qualcosa decente trova (o il Gaudente che paga), io mi riferisco al normobrutto. Ai miei tempi la scelta era tra:
1) Provarci con CM pazza, isterica, con problemi mentali vari, che forse forse pensava di iniziare a smollarla dopo un anno.
2) Agghiacciante pornazzo con fighe pelose e tipe che oggi non andrebbero bene neanche per la centoxcento. Moana Pozzi era un cesso impossibile e scopava con la stessa passione di una operaia che ha appena finito dodici ore di lavoro in fabbrica.

Alla fine sceglievo la prima. Oggi la scelta sarebbe tra:

1) Provarci con CM pazza, isterica, con problemi mentali vari, che forse forse pensava di iniziare a smollarla dopo un anno.
2) Pornazzo gratis full HD in 40K con posizioni interattive, audio stereo binaurale e una (o piu') tipe da orgasmo istantaneo.

Non nascondo il fatto che se fossi ragazzino ora, probabilmente sceglierei la 2.
"Quando sei ricco non hai bisogno di essere bello! Le tribucofore ti vedranno sempre come bello e interessante!" - dalla seconda lettera di San Gaudente Apostolo a brutti.red

Post Reply